sabato 8 marzo 2014

Io sono ciò che scrivo


Non chiedermi chi sono.
A questa domanda non so cosa rispondere.

Io sono ciò che scrivo.
Non credere a quello che leggi.
Non credere a quello che scrivo.
Non credere a niente.
Non spezzare la speranza.
Non spezzare te stesso.
Non spezzare il senso della vita.
Non sprecare il significato della vita.
Non correre inutilmente.
Non soffrire come un’idiota.
Qualcuno si domanda: è un destino averti incrociato?
Può darsi, ma ricordati: non credere a ciò che scrivo.
Posta un commento